lunedì, febbraio 19, 2007

Esami...non finiscono(finiranno)mai!


Sorge nella mia mente una domanda spontanea: perchè nel mese di stop dalle lezioni, in cui dovrei dare gli esami, non ci sono appelli delle materie che mi servono?
Sono a Febbraio, metà del secondo anno e i miei esami (passati ._.) sono a quota 3!
Ho voglia di spararmi a pensare che ne DOVREI dare 12 (compresi quelli dell'anno scorso)... -__-
Ho la "piccola"impressione che non riuscirò a laurearmi tanto infretta...
Sinceramente non sono entusiasta di ciò che studio: i professori sono incartapecoriti, acidi e pieni di sè("ma chi non lo è all'università?"mi viene detto.Beh io noto che non è così per tutti, diciamo il buon 98%). Vedo oscenità nella nostra facoltà da fare paura. E nessuno fa niente.
Tutti che hanno paura...e io che mi vorrei sbattere mi rendo conto che da sola non ce la posso fare (forse.Ma prima o poi insorgerò e vedranno chi sono!!![
finchè arriverààà il mio momentooo]).
Cavolo, ho 20anni e la
tipica voglia dei giovani di cambiare il mondo.
Tipica, vabbè...ormai non la si vede più in giro.
Basta essere Pupa o Tizio (senza cognome)Del Grande Fratello: soldi facili, veloci e senza bisogno di sapere nulla di più se non che cosa indossare il giorno dopo e come spendere un capitale in oggetti pacchiani!
Ah, come sarebbe facile piegarsi al dolce far nulla...Ho anche pensato "mi fingo pupa e ci vado anche io!!", ma saprei rispondere troppo bene, non riuscirei a far finta di niente davanti alla foto di Hitler o Stalin!Uff, che fregatura la cultura!!
Ovviamente sono ironica.
E' che mi abbatte vedere lo schifo di mondo in cui viviamo. Se lo volessimo, se fossimo uniti nelle nostre scelte, potremmo fare qualcosa... Ma invece ormai si rinuncia perchè"Tanto non c'è mica niente da fare!".


Tutto questo mi provoca uno stress allucinante, forse è meglio tornare allo studio.

[Sigh, e io che gli ultimi anni del liceo, cantavo "Sono storie facili Come quelle che Ti raccontavano da piccolo e tu credevi vere Come e' stato facile Restare fermo immobile Chiudendo gli occhi e rinunciando a vedere "]



SoleSpento - Timoria, Fantasma - Linea77

5 commenti:

tizi ha detto...

in bocca a lupo per i tuo esami...una cosa e` certa ...gli esami e non solo universitari , non finiranno mai

MEO ha detto...

20 anni... ma dov'è lo stress? io ne ho 35,ho ricominciato a 30 o 31, 4' e 5' superiore"2 anni in uno da privatista puron no cepu", diploma e un corso di un anno universitario in progettazione della moda, poi il passaggio alla laurea di primo livello in Disegno industriale,con solo due esami riconosciuti, oro sono iscritto al 3' e me ne mancano 11.
il tutto lavorando.
ma non sono un genio, sono uno normale che arrangia.
quindi se ce la faccio io ce la puoi fare benissimo anche tu.
PS: gli esami non devono mai finire

Rendal ha detto...

Cara mia, che bella l'università... Se può farti star meglio, sai quanti esami ho dato io in 3-4 anni di cazzeggio all'università? Aspè, quanti erano... Devo fare mente locale... Ah si, ZERO! :P
Non ti arrendere :***

Urd ha detto...

Oh grazie ragazzi per questa botta di positività...Massì, massì lo so anche è solo che cavolo, a vent'anni pensi di poter cambiare il mondo, e paradossalmente che questo possa finire domani!Entri nella fase ADULTA e sei lì che brancoli un po' nel buio...Ho l'ansia e basta, so che avete ragione, eh per carità!Anzi grazie del supporto morale cari colleghi!^^

Baci!

Il Titano ha detto...

che gran cosa l'università,un buon allenamenti per quella che sarà la vita! oggi ti ritrovi ad attendere sessioni che arrivano quando meno te lo aspetti, ed un giorno questo succederà con il bollo dell'auto, le tasse e il telefono, ma vai tranquilla che a vent'anni ne hai di tempo! te lo dice un ex studente di storia dell'arte, che ha avuto le idee parecchio confuse finche non ha deciso di fare il fumettista, ed ora stà percorrendo un percorso che buca parecchie ruote. percorri la tua strada non desistere e guarda sempre avanti!