sabato, ottobre 06, 2007

折り紙 - Origami

Non se ne può più! Sono già di mio sommersa da Carta a causa di libri, appunti, disegni(di ogni dimensione e tipo), poster...perchè cavolo devo stampare tutti quei documenti??? La risposta l'ho trovata Venerdì:

Sono i soliti misteri della burocrazia. Si divertono probabilmente a disboscare l'Amazzonia e farci perdere una valanga di tempo(e si sa che il tempo è denaro!)... -_-

Dal secondo anno di università per iscriversi ai laboratori lo studente deve prendere un foglio prestampato allo Sportello apposito, scrivere la preferenza numerando i prof (da 1 a 3) e poi scriverci il numero dei crediti e la
media pesata dei voti.

Sul foglio ci sono le istruzioni su quello che si deve fare. Fatto. Compilato. Lo consegn...NO!E no!
Credevi che fosse così semplice? Scherziamo? Quando mai!
Chiedo scusa!^_^' Non se la prenda!

Comunque: ti rechi allo Sportello (3 giorni prima della scadenza) e ti dicono che c'è bisogno dell'autocertificazione degli esami.
"Ma nel foglio da compilare non c'era scritto!" obbietti sentendoti un po' cretino, al che la ragazza ti fa notare che in basso a sinistra c'è una scritta: ALLEGO AUTOCERTIFICAZIONE ESAMI.

E già pensi "Fanculo!" perchè è mezzogiorno meno 5 ormai, l'ufficio chiude a mezzogiorno e anche se vai al CC (Centro di Calcolo - Aula computer) non faresti comunque in tempo a consegnarlo.
Ora, un tempo c'era un comodissimo computer in atrio dove si inseriva il tesserino e si accedeva a tutti i dati(tra cui piano di studi e autocertificazione degli esami) e da cui si poteva stampare. Era lento come la morte, ce n'era solo uno (coda chilometrica fissa), ma almeno (cazzo!!!) funzionava!
Da quando si è suicidato (rotto) nessuno lo ha più aggiustato e credo vogliano levarlo,
cosìccchétu-povero-studente, devi trovare un'altra soluzione. Questa altra soluzione consiste nell'andare nel BELLERRIMO sito di studenti.unige.it e accedere con il tuo account.

Morale della favola: il giorno dopo torni e cerchi di accedere all'autocertificazione dal CC con la tua pass(che ovviamente avevi smarrito e che hai dovuto richiedere nuovamente allo Sportello).

Ecco. Il giorno prima della scadenza
CI SONO RIUSCITI TUTTI TRANNE ME!
Ebbene non riuscivo ad accedere ai servizi, così sono andata allo Sportello a chiedere se potevano farmelo loro. Mi rispondono che il mio account è attivo e funziona, ma che loro non possono stamparmelo e mi consegnano un numero verde dicendomi: "Toh!Chiamali e insultali!CIAO!"mi hanno preso e mi hanno lanciato fuori, mettendo sulla porta il cartello
con su scritto CHIUSO.

Mi sono ritrovata ad essere L'UNICA a doverci tornare.

La rabbia sale, la Vale non sa cosa dirmi per calmarmi, al chè esplodo nei miei sproloqui da scazzo, maledicendo TUTTO e TUTTI. Inveisco anche sui passanti a colpi di "Cazzo, ti guardi?!hai qualche problema!??"
La Vale mi saluta un po' impaurita ed io mi dirigo incazzata come una biscia a casa.
Mi chiedo: ma perchè queste cose non si possono fare online?Perchè non si può inviare tutto all'università tramite mail?

Arrivata a casa, cerco di accedere al sito per la 50^ volta, ma non ho risultati se non
ERROR.
Travolta da un piccolo gesto di bontà(leggesi, cerco di non spaccare il monitor a pugni) invio una mail semplice all'omino di competenza:
" Buongiorno, scrivo perchè non riesco a loggarmi al sito. Sono andata allo Sportello della mia facoltà e mi hanno ridato la password, ma non riesco a entrare IN NESSUN modo. Ora, visto e considerato che entro domani ho bisogno di accedere alla certificazione dei miei esami, comeposso fare per poterla avere?"
Aggiungo anche la mia matricola e la password chiedendo se loro possono darmi una mano.
Risposta:
"La password che ci ha scritto è funzionante (digitare le lettere maiuscole), il nome utente corrisponde al numero di matricola preceduto da "s". Saluti"
Qui mi sono IMBESTIALITA e ho scritto una mail di insulti, chiedendo all'omino in questione se trovasse così divertente prendermi per il culo. Le cose che mi ha scritto sono le stesse che ci sono sul sito. Ed io avevo scritto che avevo provato e in NESSUN MODO c'ero riuscita.

Stranamente dopo questa mia protesta il sito mi ha cominciato a funzionare -__-'.

Ho benedetto qualcosa e tirato un sospiro di sollievo: FINALMENTE!
Tutta gioiosa la mattina seguente sono andata a consegnare il tutto... era l'ultimo giorno e mi ero fatta il mazzo ma ce l'avevo fatta!^__^Yeeeh!!!

Ma...Chi ti incontro, mentre cammino per le scale? Una mia compagna, con cui non ho nessun rapporto particolare di amicizia, che mi informa di una cosa BELL
ISSIMA:

LEI:"Guarda che non è obbligatoria l'autocertificazione..."
IO:"Ahah...cazzo dici?La devi stampare!Sbrigati che è l'ultimo giorno!" e
godo dentro di me di non essere l'unica stronza a non averla fatta subito.
LEI:"Anna, guarda, i miei esami sono tutti registrati, non mi serve...^_^"
IO:"Ti dico di sì, me l'ha detto la tipa!!!Mi sono fatta il mazzo, fidati...serve!"
LEI"No, non avrebbe senso, visto che hanno i dati nel computer, a meno che tu non noti che si siano dimenticati di aggiornare i tuoi esami!^_^"
IO:"Ma...no, dai...Ahahahah*risata isterica* non mi vorrai dire che..."
LEI *annuisce e se ne va allo Sportelo con solo il foglio relativo ai prof."
IO*vado a darmi fuoco, tanto prendo bene*



Ma allora nella mia vita precedente ero un origami a forma di sfiga-_-!

[image: http://www.lucinda.net/surber/graphics0001/origami_swans.jpg]

6 commenti:

AndreA ha detto...

Sono cose che capitano....
Però, sai, mi ha fatto molto sorridere il Tuo racconto, mi piacerebbe che il sorriso lo facessi anche Tu...magari leggendo questo commento.
Un abbraccio forte forte!!
Buona domenica!

Greg ha detto...

Se decidi di darti fuoco, fammi sapere il posto e l'orario. Così vengo a spegnerti!
Ciao

orchideablu ha detto...

Dai non puoi darti fuoco...noi cosa facciamo senza di te???? :-DDD
Capita dai...porta pazienza ...

spiderfedix ha detto...

eh eh...capito per la prima volta sul tuo blog e becco uno super scazzo universitario in piena regola!!
solidarietà da un ormai ex universitario!!!
mi è piaciuto come l'hai raccontato, complimenti!

PIDEYE ha detto...

Ciao,
Grazie di esere passata sul mio blog. Sono di fretta ma cerco di tornare a rileggerti. Un bacio. Pideye

LA CONIGLIA ha detto...

ma mamma miaaaaaaaaaaaaa!!!Come ti capisco! Anche a me capitano in genere di queste scene incredibilissime...Ma almeno ora è tutto risolto, concentrati solo su questo (e dai fuoco alla tipa dello sportello, che ti poteva anche dire bene le cose....)