giovedì, novembre 22, 2007

Cheope


Trovarsi in giardino a disegnare con il tifone, congelando: 20 anni di vita.
Tavoletta di compensato + mollette per tenere il foglio: 6/7 euro in contanti (e chi ce l'ha la Mastercard, scusate?).
Foglio: nulla, l'ho scroccato.

Chiedere ad Harris: "Ma teeee (in stile Zelig)...le piramidi di vetro le disegni?" [Non chiedetemi perchè nel nostro giardino ci siano piramidi di vetro...]

E sentirmi rispondere (cantando): "Vorrei vedere la piramide di Cheopee, ma sono miopeee, ma sono miopeee..."


DECISAMENTE...NON HA PREZZO!


11 commenti:

nana & Hachi ha detto...

Ma quanto mi vuoi bene quando ti regalo queste perle meravigliose??? ^__^ e poi mi ero molto immedisimata nel ritornello!!
Se non ci fosse la tua Harris di fiducia in quei momenti difficili...^__^
A presto sore!!!

Urd ha detto...

Oddea...bloggers, eccovi una gueststar: HARRIS in person, che commenta!

Ma certo tesoro, se non ci fossi tu ad illuminare il grigiore delle giornate universitarie sarei già al mio chiosco di fiori finti!XD

Grissino ha detto...

Piramide? Reali? Qui per Natale vendono le piramidi di plastica trasparente con le lucine e costano pure un occhio della testa. Stranissimo ma effettivamente se uno ha la casa con giardino, oppure un grosso soggiorno stanno bene.

Piggio ha detto...

Mi chiedo cosa hai disegnato sul foglio in mezzo al gelo

Ma questi sono i tuoi amici?
Sono fantastici :D

MariCri ha detto...

Ma teeee.... che corsi frequenti?? vi fanno disegnare fuori a novembre?... torturatori di studenti! comunque le vostre avventure mi fanno sempre sorridere, continua a raccontarle! :)

Baol ha detto...

Ma le piramidi di vetro si piantano in seme oppure vendono delle piantine da trapiantare?

Stefano ha detto...

Grazie mille per il commento....quello che hai scritto è esattamete ciò che vedo e ciò che vorrei fare.....

spiderfedix ha detto...

ah quindi si svela la famosa harris..
interessante questa faccenda delle piramidi di vetro...molto parigi, molto codice da vinci...chissà che c'è sotto..

Urd ha detto...

Noto che le piramidi nel nostro giardino hanno riscosso molto successo (e anche Harris, sempre più popolare...).

Per i dubbi: Credo che le abbiano trapiantate così, ma potrei anche sbagliare. Forse sono lì da tempo immemore...chissà!Forse Giacobbo ci farà una puntata di Voyager e scopriremo che sono collegate a Rennes Les Chateu (e che le loro punte sono allineate con qualche pianeta sconosciuto e mandano il segnale di Radio Maria in giro per l'universo!Chi lo sa!)...
Ad ogni modo sì, fanno molto Parigi. Per quel che riguarda cosa c'è sotto: delle aule. Il problema è che nessuno sa come ci si arrivi...! Spero che abbiate riso la metà di quanto ho riso io...

x Stefano: quando vuoi. Io non ho paura...

S.B. ha detto...

bene, il resto del pomeriggio lo passo a ballare e cantare ! :-)

nana & Hachi ha detto...

Argh!!!torno qui per vedere i nuovi commenti e cosa trovo?!?...Una foto della facoltà con tanto di piramide???..Questa è CATTIVERIA!!!Almeno oggi che potevo non vederla!!ç_ç..Cmq in quelle aule ci vanno solo i prof(ancora non sono riuscita a capire come!!ma cmq..è tutta colpa di IGNAzio!^_^)..Del resto i nostri prof hanno quasi tutti il loro ufficio nel sottosuolo(ogni volta che devi andare da loro sembra di fare una gita nelle catacombe!!)..probabilmente qualcuno ormai è mummificato nel suo ufficio e nessuno ci ha fatto caso!!>_<..
Harris (wow sto diventando popolare!^_^)