martedì, novembre 06, 2007

Io ed Harris ai convegni

Tornata da poco da un convegno.
Su cosa non ha importanza, l'importante è dire che:

* era in un posto impossibile da raggiungere, tanto che siamo arrivate (io e l'immancabile Harris/Vale) con un'ora di ritardo, rifiutandoci categoricamente di prendere la navetta perchè "Che senso ha?Saranno 20 metri, ci mettiamo 10 minuti, siamo giovani e possiamo farcela". Inutile dire che i 20 metri erano in realtà 20mila...

*Una volta arrivate (dopo essere state sballottate, manco fossimo palline in un flipper, a destra e sinistra da gente dal dubbio lavoro [tutti vestiti eleganti, in padiglioni deserti, senza alcuna indicazione °_°]), troviamo posto nell'aula conferenza: immensa. E noi che ci aspettavamo il solito buco, con una lampadina che pende dal soffito ad illuminare un tavolino tarlato, con dell'acqua che goccia in un angolino buio...

*Mentre levavo il mio strato di maglioni (mi sono svegliata CONVINTA che dovesse piovere e mia madre aveva confermato che "Sì, oggi è freschetto!"Ovviamente c'erano 30 gradi...-.-), mi cade lo sguardo sull'abbigliamento dei presenti: giacca e cravatta. Io e Harris ci guardiamo: noi siamo in jeans (oggi li ho messi larghi), scarpe da ginnastica e maglietta...ottimo.
La nostra prof, quella simpatica-ma simpatica-tanto!, ci guardava abbastanza in cagnesco, ma noi abbiamo utilizzato la nostra tecnica infallibile: finta-di-niente.

*Finito il discorso, che di per sè era perfino interessante (tanto che a momenti non strozzo un tipo tutto elegante vicino a me che non faceva che dire "Che palle, uffa, quando finisce?" ma se non le interessa può anche andarsene!-_-), ci viene comunicato che ci sarà il buffet.
Oh gioia, oh gaudio! Gli occhi miei e di Harris si illuminano, e ci fiondiamo fuori.
Qui un misto di camerieri in divisa, aveva disposto un trionfo di tartine al caviale(e altra mezza miriade di cose)... i miei occhi erano a forma di cuore, ma abbiamo potuto assistere alla totale mancanza di ritegno delle persone davanti al cibo. In 20 minuti avevano spazzolato via tutto, sbrodolandosi se necessario, tanto che io mi sentivo quella più fine là dentro...

*
Avendo mangiato (e bevuto spumante in bicchieri di cristallo venendo adulate di tanto in tanto dal cameriere fascinoso di turno) a scrocco, io e Harris ponderiamo la fuga-strategica quando ci giunge una voce: "[...] un credito formativo!"

Io guardo Harris, Harris guarda me.

"Abbiamo sentito la parola credito?" chiediamo speranzose, pensando di poter prendere due piccioni con una fava!
"Sì, se rimaniamo al convegno fino alle QUATTRO, ci daranno un credito!"
Io ed Harris, lasciamo perdere la fuga e pensiamo che infondo possiamo rimanere.

Arrivano le 4 meno cinque e abbiamo gli occhi infuocati della prof che ci puntano. L'arpia, vorrebbe che rimanessimo fino alle 6, ma con la scusa di un IPOTETICO seminario di SOCIOLOGIA URBANA alle 4, firmiamo e riusciamo a uscire nel momento in cui un tizio iniziava a parlare in RUSSO (con una traduzione simultanea pessima!) sui colori di San Pietroburgo.

Io ed Harris, sconcertate dal fatto che nessuno dei nostri compagni fosse uscito, ci sentiamo libere, con un credito in più e quindi soddisfatte. Questo, sinchè una voce non ci chiede i nostri nomi proprio fuori dall'aula.
"Scusi, ma perchè lo vuole sapere?" chiedo anche un po' piccata, e-che-cazz...
"Per il credito, se andate via non ve lo segno..."
Rimango perplessa ignara di Harris che cerca di ritrascinarmi dentro.
"Ma noi abbiamo un seminario di SOCIOLOGIA!" me ne esco, convintissima (non ci sarei andata comunque).
"Beh, devi rimanere almeno fino alla mezza!"

Giammai!Ormai eravamo fuori, avevo rinfilato gli strati di maglioni, la prof ci aveva visto uscire e ci aveva già etichettato come PROSSIME-BOCCIATE, non potevamo tornare rischiando un'altra figuraccia.



Usciamo che il sole sta calando.
"Almeno abbiamo mangiato gratis!" dice Harris, che sa che a quella frase non posso resistere.
Ma lo scazzo è troppo forte, guardo il mare e urlo il mio risentimento.

"Ma vaffanculo!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!"

Mi sento meglio.
Ma visto che sono genovese-polemica, devo continuare con una bella manfrina:
me:"E poi quella chi cavolo l'ha mai vista?"
Harris:"Ehm Anna..."
me:"Ma ti pare che venga a chiedermi il nome?Ma che ti importa?"
Harris"Anna, guarda che..."
me:"Dannata, ma che si faccia gli affaracci suoi!E che vada a lavorare!"
Harris:"Anna!!!!!!!!!!!"
me:"Eh?!"
Harris:"Era l'assistente della prof, non avresti dovuto trattarla così!"















me&Harris:"Beh...almeno abbiamo mangiato gratis..."


13 commenti:

AndreA ha detto...

Dai, però potevate anche rimanere ancora un po' fino alla soglia del credito!!! eh,eh...
Ma si, chissenefrega, AVER MANGIATO GRATIS mi sembra più che interessante!! ah,ah,ah...
Per i crediti c'è sempre tempo e che c.... !!!

Divertente sto post...

Un abbraccio, a presto!!! ;-)

Greg ha detto...

Ok, ho capito che avete mangiato gratis. Ma com'era il cibo, buono?
Io una volta sono andato a una festa di capodanno con due miei amici. Appena siamo arrivati ci siamo ritrovati ad essere gli unici tre vestiti "casual", mentre tutti gli altri, circa 300 persone, erano in giacca e cravatta. Immagina una sala con 300 persone. Di cui solo 3 vestiti senza giacca e cravatta. E io ero uno dei tre! Ciao!

spiderfedix ha detto...

azz..crediti a tempo..brutta faccenda. poi una prof dentro e un'assistente all'uscita...ma eravate circondate!?
l'importante è aver portato a casa la pellaccia!

Baol ha detto...

Ma non credo lo abbiate digerite bene le cose O_o


ciaoooo e bentrovata! :D

pOpale ha detto...

Bentoranta! La cosa che amo dei convegni sono i buffet ;)

Ale ha detto...

Grande!
La mia passata esperienza di hostess non può far altro checonfermare la totale mancanza di ritegno dei mega manager davanti ai buffet -_____-
Una tristezza....

Cooomunque, ti ho pizzicato per un meme piccolo piccolo ;)
Vieni pure a vedere sul mio blog :D

MariCri ha detto...

però, anche voi, a caccia di crediti e scroccatrici di pasti! :)
bella simpaticona l'assistente della prof, chissà poi perchè sono quasi sempre peggio gli assistenti e soprattutto le donne...

orchideablu ha detto...

mangiare gratis è interessante allora :-DDDD
Ciao bella , un saluto e una buona serata :-)

cyberAxia ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
cyberAxia ha detto...

sore guarda un po' che ti mandooo

http://img49.imageshack.us/
img49/1951/dsc01406sl4.jpg

copiati tutto il link sulla barra di navigazione (purtroppo blogger è una me****a ^____^)

salutami il tuo ragazzo "quasi mio compaesano)
un bacio a presto...spero!

S.B. ha detto...

Cosa non si farebbe per un pasto gratis :-)

Sergio ha detto...

Madonna! Che relato! Un abbraccio della Spagna! Molto bello il tuo Blog! Bellissimo! ^_^

sventura ha detto...

buona a tutti
che sia un buon pasto
e soprattutto che mangino tutti